• sfondo 500

Lavorazione marmo Trani

  • lavorazione marmo
  • La lavorazione marmo richiede maestria e ampia conoscenza del materiale e delle sue caratteristiche. Il marmo, e in particolar modo in Travertino Romano, viene utilizzato sia per costruzioni edilizie che per decorazioni considerata la sua ampia versatilità e la sua possibilità di lavorazione. Proveniente dal giacimento romano di Tivoli, il marmo è una delle pietre maggiormente richieste perché conferisce agli spazi pregio e raffinatezza e permette di personalizzare qualsiasi tipo di ambiente in cui viene installato.

    L'azienda Lika Erjon da anni è specializzata nella lavorazione del marmo con metodi che attingono tanto dalla tradizione quanto dall'innovazione nel campo delle tecniche architettoniche per creare rivestimenti e pavimenti curati nei dettagli e rifiniti. Rivestimenti pregiati e nel contempo resistenti che concorrono alla creazione di suggestioni in cui ogni sfumatura del marmo ne esce valorizzata. Pietra splendente dall'ottima resa, il marmo si presta alla realizzazione di rivestimenti in stile rustico ma anche a pavimenti di design minimalisti ed essenziali, ideali sia per clienti dai usti classici che per quelli che sono alla ricerca di nuove tendenze architettoniche. 

  • icona
  • Tipologie di lavorazione

    La lavorazione del marmo Lucido, per la lucidatura dei piani
    La levigatura del marmo, per donargli un aspetto satinato
    La Spazzolatura del marmo, ossia l'invecchiamento delle pietre per uno stile anticato
    La Bocciardatura, per dare alla superficie un aspetto martellinato
    La Fiammatura, che dona un aspetto a spacco naturale
    La rullatura, lavorazione per pareti interne e pavimenti esterni antiscivolo
    L'acidatura del marmo, per dare alla pietra un aspetto invecchiato
    La sabbiatura, per conferire l'aspetto antiscivolo adatto soprattutto agli esterni
    La Burattatura, che dona un aspetto molto consumato adatto ad ambienti rustici
    Lavorazioni d'autore per superfici che diventano vere e proprie opere d'arte